DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA

DATI ANALITICI

Alcool (% vol): 14,00 / Zuccheri: secco / Annata: 2019
Vitigno: 100% Falanghina.
Denominazione: MOLISE Falanghina.
Designazione: D.O.C.
Tipo di terreno: Terreno sciolto, tufaceo, ricco di microelementi e scheletro.
Sistema d’allevamento: Cordone speronato.
Metodi di difesa: Biologica, lotta antiparassitaria integrata ad impatto ambientale controllato.
Epoca di vendemmia: Inizio di ottobre.
Modalità di raccolta: Manuale, dei soli grappoli selezionati dopo totale sfogliatura del vigneto.
Vinificazione: Ai primi segnali di appassimento in vigna, l’uva viene delicatamente diraspata e lasciata in macerazione a freddo per un breve periodo. Successivamente viene pressata in modo soffice ed il mosto ottenuto viene chiarificato tramite decantazione statica a freddo. Il mosto quindi fermenta a temperatura controllata in recipienti di acciaio inox.
Affinamento: A fine fermentazione il vino viene mantenuto sui lieviti in barrique di rovere francese di terzo passaggio per alcuni mesi.

ANALISI SENSORIALI

Colore: Giallo paglierino deciso.
Profumo: Intenso e fruttato, richiama i frutti a polpa bianca con sentori floreali e note legnose e burrose. Richiami piacevoli di cioccolato bianco e spezie orientali completano un bouquet ricco e armonico.
Gusto: Elegantemente equilibrato.
Servizio: Temperatura ideale tra 10-12 °C.
Gastronomia: Offre il meglio di sé con pietanze articolate a base di pesce, pasta e carni bianche. Accompagna bene formaggi e salumi speziati grazie alla lunga persistenza aromatica.

DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA

DATI ANALITICI

Alcool (% vol): 14,00 / Zuccheri: secco / Annata: 2019
Vitigno: 100% Falanghina.
Denominazione: MOLISE Falanghina.
Designazione: D.O.C.
Tipo di terreno: Terreno sciolto, tufaceo, ricco di microelementi e scheletro.
Sistema d’allevamento: Cordone speronato.
Metodi di difesa: Biologica, lotta antiparassitaria integrata ad impatto ambientale controllato.
Epoca di vendemmia: Inizio di ottobre.
Modalità di raccolta: Manuale, dei soli grappoli selezionati dopo totale sfogliatura del vigneto.
Vinificazione: Ai primi segnali di appassimento in vigna, l’uva viene delicatamente diraspata e lasciata in macerazione a freddo per un breve periodo. Successivamente viene pressata in modo soffice ed il mosto ottenuto viene chiarificato tramite decantazione statica a freddo. Il mosto quindi fermenta a temperatura controllata in recipienti di acciaio inox.
Affinamento: A fine fermentazione il vino viene mantenuto sui lieviti in barrique di rovere francese di terzo passaggio per alcuni mesi.

ANALISI SENSORIALI

Colore: Giallo paglierino deciso.
Profumo: Intenso e fruttato, richiama i frutti a polpa bianca con sentori floreali e note legnose e burrose. Richiami piacevoli di cioccolato bianco e spezie orientali completano un bouquet ricco e armonico.
Gusto: Elegantemente equilibrato.
Servizio: Temperatura ideale tra 10-12 °C.
Gastronomia: Offre il meglio di sé con pietanze articolate a base di pesce, pasta e carni bianche. Accompagna bene formaggi e salumi speziati grazie alla lunga persistenza aromatica.